Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Una costituzione ad personam

In Russia si conclude il referendum su Putin

Maria Grazia Enardu 01/07/2020

Vladimir Putin Vladimir Putin Vladimir Putin è al vertice da 20 anni e intende, a Dio piacendo, restarci ancora a lungo. Il referendum che si conclude oggi, con seggi aperti e festa nazionale per rendere la fila gradevole, perfeziona il gioco. Putin da sempre fa due mandati di questo e quello, presidente e primo ministro, e poi scambia i ruoli col servizievole Medvedev, avendo cura di portarsi dietro i poteri importanti, e comunque basta il logo, Putin. Ma anche questo, in un paese che ha una costituzione, diventa logoro, occorre rinnovare. Così, si rinforza il concetto di nazionalità, si introduce quello di matrimonio e solo etero, si ricorda che la legge russa prevale su quella internazionale e via ritoccando. Si eliminano dalla conta dei mandati presidenziali tutti quelli precedenti e si cancella il termine consecutivo. Alla fine dell'algebra, Putin potrà rimanere il capo (in gergo locale, lo zar) fino al 2036, totale 36 anni, 5 più di Stalin.
 
Un oppositore, ancora in buona salute, ha preconizzato una monarchia ereditaria. Putin non ha figli maschi ma tutto si può risolvere, magari facendo sposare una nipote a un Romanov doc. Certo, alcune cose sono andate male. Il prezzo del petrolio, il Covid con rinvio del referendum e della parata per i 75 anni della Grande Vittoria, la popolarità in calo. Ma tutto si rimedia, con un minimo di collaborazione. Speriamo che il risultato non arrivi né troppo presto né troppo tardi, o ci potremmo insospettire. Il dramma della Russia è che è un paese immenso, a modo suo ingovernabile, e che un uomo forte garantisce tutti, per non ripiombare nel Disordine (smuta). I terribili anni di inizio '600, prima dei Romanov, o gli orribili decenni del '900. Putin come antidoto a invasioni, guerre civili, carestie, gulag, fosse comuni, e pure diritti. A guardarlo, dopo 20 anni Putin è imbalsamato come Lenin, ma può durare altri 16 alla corretta temperatura, giusto per rimandare il diluvio.
Altre sull'argomento
 Il ministro della Difesa in Libia, meglio tardi che mai
Il ministro della Difesa in Libia, meglio tardi che mai
Ci vuole un impegno di uomini e mezzo per tentare di recuperare un ...
La mossa sbagliata del Sultano
La mossa sbagliata del Sultano
La decisione di far tornare Haja Sophia moschea provoca reazioni in ...
Altro parere
Altro parere
Molto da fare e da ricordare
Altro parere
Altro parere
Con Cina e Russia torna il vecchio mondo post-bellico
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.