Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La polemica sull'immunita' di gregge

Londra vorrebbe lasciare correre il virus fino a contagiare la maggioranza della popolazione

Paolo Mazzanti 16/03/2020

Boris Johnson Boris Johnson "Non e' assolutamente etico accettare che si ammalino le persone per creare un'immunità di gregge che non e' neanche sicura: cosi' la Gran Bretagna - ha detto l'epidemiologo Walter Ricciardi, consulente del governo - rischia di diventare l'untore del mondo". La dura polemica esplosa sulla strategia anticoronavirus del governo inglese ha almeno il merito di indicare con chiarezza le due alternative. Alla nostra strategia, condivisa dall'Oms e dalla maggioranza dei Paesi, che cerca di contenere al massimo il contagio isolando tutti, almeno fino a quando non ci saranno farmaci sperimentati e vaccini disponibili (ma quando?), si contrappone la strategia di Boris Johnson e dei suoi consulenti scientifici che non chiude nulla (ieri a Liverpool si e' tenuta una mezza maratona con tremila partecipanti), lascia che il contagio si diffonda, isolando al più i soggetti a rischio (anziani, malati cronici...) fino a che il virus abbia contagiato il 70-80% della popolazione, con decine e forse centinaia di migliaia di decessi, e si raggiunga sperabilmente l'immunita' "di gregge", perche' i contagiati dovrebbero sviluppare gli anticorpi e non trasmettere piu' il virus.
 
Sono entrambe strade drammatiche e incerte: la nostra rischia di allungare i tempi del blocco oltre la sopportabilita', per spalmare nel tempo i contagi e consentire a tutti i malati di avere cure adeguate, almeno fino a che non saranno disponibili un vaccino (12-18 mesi?) e una terapia specifica (quanto ci vorra'?). La via inglese, una specie di Brexit anche dall'Europa sanitaria, rischia di non essere socialmente sostenibile mentre i malati e i decessi gia' si moltiplicano e non da' certezze sullo sviluppo dell'immunità di gregge, perche' non conosciamo il comportamento del coronavirus, per esempio non sappiamo se sviluppi anticorpi nei contagiati come per esempio il morbillo. Con crudo realismo, riecheggiando i toni di Churchill del discorso sull'"ora piu' buia" contro il nazismo, Johnson ha ammesso che molti "perderanno i propri cari", per mettere forse al sicuro il resto del gregge britannico. Ma lo accetteranno i sudditi di Sua Maesta'? E noi, quando vedremo la fine della quarantena nazionale?
Altre sull'argomento
La casa al tempo del lockdown
La casa al tempo del lockdown
... un modello da ripensare
Le banche centrali acquistino i titoli di Stato
Le banche centrali acquistino i titoli di Stato
Se questo genererÓ inflazione, sapremo poi come affrontarla
L'esodo in India, le scuse di Modi
L'esodo in India, le scuse di Modi
Il virus contro la pi¨ grande democrazia
Contundente
Contundente
Lady Gaga
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.