Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La bionda, la sbronza, il produttore

Stangata a Vienna, elezioni in Europa

Maria Grazia Enardu 21/05/2019

La bionda, la sbronza, il produttore La bionda, la sbronza, il produttore Il vero protagonista del film, un piano sequenza di 6 ore, è invisibile ed è il produttore. La serata a Ibiza è di fine luglio 2017, tre mesi prima delle elezioni in Austria, vinte dagli azzurri di Sebastian Kurz che poi fece un governo con i neri di Heinz-Christian Strache, amico di Putin. Un allegro Strache, una russa bionda e un ambiguo interprete austriaco parlano di soldi, favori, giornali. Il video è rimasto nel cassetto per due anni, tempi biblici. Il produttore aveva trovato un'ignota attrice, curato luci, microfoni, sfondi. Ha revisionato il tutto, e ha aspettato - la vigilia delle elezioni europee. Chissà se ha fatto tagli o interventi, ma ce lo diranno i veri esperti, i servizi segreti di tutto il mondo che useranno il video come materiale didattico. Sarà un cult. Strache si è dimesso da vicecancelliere, la coalizione è crollata, il paese si avvia a nuove elezioni politiche.
 
Chi è stato? Uno stato, qualunque cosa ciò voglia dire. I russi no, sarebbe il colmo, ma il copione è un loro copyright. Ci piacerebbe sospettare dei tedeschi, con distrazione spagnola. Strache parla di Israele quindi lo escludiamo, e comunque sarebbe folle. James Bond ha altro per la testa. La CIA di era Trump no, ma rosicano d'invidia. Forse un "privato", ma molto bravo, o un consorzio, la destra austriaca poneva per l'occidente seri problemi di sicurezza con Mosca. O è made in Vienna, città di cripte, e ragioniamo sui tempi. Nel luglio 2017 era cancelliere il socialdemocratico Kern, e il cristianodemocratico Kurz era un giovanissimo ministro degli Esteri. Agli Interni c'era Sobotka, dello stesso partito di Kurz, mentre oggi c'e Kickl, ultradestra come Strache, che controlla i litigiosi servizi segreti. Questa è una trappola a strati come una Sachertorte, di ricetta segreta. Complimenti per l'idea, pare un colpo all'ultradestra, ma sarà una cosa di sinistra? Anche il cui prodest è a strati, domenica sera ne vedremo alcuni.
Altre sull'argomento
E i Cinque Stelle stanno a guardare
E i Cinque Stelle stanno a guardare
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Trump e le manipolazioni del cambio
Trump e le manipolazioni del cambio
Anche il nostro Paese finisce nella lista dei sospetti
Trump e i rischi del bilateralismo
Trump e i rischi del bilateralismo
Rischia di fare proseliti la politica muscolare del presidente Usa
Le mire egemoniche di Pechino preoccupano Washington
Le mire egemoniche di Pechino preoccupano Washington
Il legame sempre pi¨ stretto di Xi Jinping e Putin
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.