Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La memoria corta e lunga

Trump e il resto del mondo

Maria Grazia Enardu 11/05/2018

Donald Trump Donald Trump Un aspetto poco considerato nella decisione di Trump di annullare l'accordo con l'Iran sul nucleare è il tipo di memoria dei vari soggetti. Quella di Trump è cortissima, vuole cancellare qualunque cosa abbia fatto Obama, anzi se Barack avesse negato un accordo all'Iran oggi Donald sarebbe lì a firmarne uno a dispetto. Oggi fa pure un favore all'amico Netanyahu, cugino della destra evangelica Usa, il cui appoggio rende cinici. Uno degli stereotipi della politica estera è che ci sono paesi a memoria corta e lunga. Come ogni luogo comune ha la sua verità, per Trump poi la memoria corta, applicata alla politica o al suo privato, è cardine psicotico. Dimentica o mente, fa lo stesso, e pure d'abitudine.
 
In Europa abbiamo memoria più lunga: la Ue ha semmai rinforzato il ricordo delle guerre mondiali, quando ci ammazzavamo e i confini venivano terremotati. Ogni tanto si rammenta la guerra dei Trent'anni (1616-48, protestanti e cattolici, più o meno), confondendola con quella del Cent'anni (1300, Inghilterra-Francia), per sottolineare che ora va meglio. In Medio Oriente hanno memorie millenarie. L'Iran ricorda i perduti imperi, sorvolando su dettagli come Alessando Magno. Gli arabi oscillano tra il grande Calliffato, dal 7° secolo, alle glorie più locali della Mesopotamia o dei Faraoni. I turchi si accontentano della più recente gloria ottomana.
 
Tornando a Trump e all'Iran, la data che brucia a Teheran, è fiammella a Londra, e nemmeno cenere a Washington: è il 1953, quando Mossadeq andò al potere, nazionalizzò il petrolio e si trovò defenestrato da un complotto anglo-americano che puntava su un servizievole Shah, quello cacciato dalle folle nel 1978. Ora gli Usa, da soli, riprovano a fermare lo sviluppo di un grande paese. Per bizza e per fare un favore agli amici sauditi e israeliani. Gli europei tutti disapprovano Donald e i suoi duri, finchè durano.
Altre sull'argomento
Rinviato il vertice Kim-Trump
Rinviato il vertice Kim-Trump
Una partita diplomatica che riguarda tutto il Pacifico
Proteste a Seoul per cancellazione incontro Trump-Kim
Proteste a Seoul per cancellazione incontro Trump-Kim
Inizialmente previsto il 12 giugno a Singapore
Trump, Israele e l'Europa
Trump, Israele e l'Europa
La strage di Gaza dopo l'inaugurazione dell'Ambasciata Usa a Gerusalemme
Mueller e Trump, materia e antimateria
Mueller e Trump, materia e antimateria
Donald e la teoria del caos
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.