Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

I dazi come il poker texano

La strategia commerciale di Trump

Fabrizio Galimberti 06/04/2018

Donald Trump Donald Trump Per capire la ‘guerra dei dazi’ innescata dal presidente Trump c’è bisogno di due prerequisiti: il primo è una approfondita conoscenza del ‘Texas Hold’em’, la variante texana del poker; il secondo è un’accorta lettura di "The Art of the Deal", il libro scritto illo tempore da Trump (costa nel paperback $17,42, mal spesi). In ambedue le fonti c’è un vincitore e un vinto. Non c’è posto per quelle situazioni win-win in cui tutti guadagnano e nessuno perde. La guerra commerciale scatenata dal Donald finirà con la sua vittoria? Una guerra che è facile da vincere, ha detto il Presidente. Ma la guerra diventerà in verità una scaramuccia.
 
Le mosse di Trump fanno parte dell’arte dell’affare, servono a precostituire una vittoria di carta di cui possa farsi vanto presso i suoi sostenitori. I due passi avanti e uno indietro, la danza delle minacce e delle rappresaglie non devono far pensare che siamo vicini a una chiusura a riccio degli scambi, come negli anni bui che seguirono la Smoot-Hawley del 1930. Il mondo oggi è troppo interconnesso e un disastro come quello degli anni Trenta è tecnicamente impossibile. Ci saranno azioni dimostrative, ma quando le carte saranno messe in tavola ci accorgeremo che nessuno avrà vinto molto e nessuno avrà perso molto.  
Altre sull'argomento
Iran, Siria e dazi nei colloqui Trump-Macron
Iran, Siria e dazi nei colloqui Trump-Macron
Il Presidente francese parlerÓ anche a nome dell'Ue (sperando di non ...
L'attenzione Usa verso l'Estremo Oriente
L'attenzione Usa verso l'Estremo Oriente
In vista dell'incontro tra Trump e Kim
I dolori legali di Re Donald
I dolori legali di Re Donald
Battuto alla Corte Suprema (con voto determinante del ôsuoö giudice ...
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.