Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Dall'Ue buone notizie sull'inflazione 

Si apre lo spazio per il ribasso del tassi della Bce

Stefano Micossi 15/05/2024

Dall'Ue buone notizie sull'inflazione  Dall'Ue buone notizie sull'inflazione  Buone notizie dalla Commissione sul fronte dell’inflazione. Le nuove previsioni indicano che l’inflazione dell’area scenderà quest’anno al 2,5% - contro la precedente previsione del 2,7% – e al 2% nella seconda metà dell’anno prossimo.
 Questa previsione apre lo spazio per una riduzione dei tassi ufficiali della BCE già nel prossimo mese di giugno, sperando che non prevalga un eccesso di prudenza, che ora sarebbe meno giustificata. Anche la crescita mostra un rimbalzino, all’1% quest’anno e all’1,6% l’anno prossimo per l’Unione europea. Poca roba, ma questo è quel che l’Europa riesce a fare.
Altre sull'argomento
Il bivio di Giorgia in Europa
Il bivio di Giorgia in Europa
Sostenere la Von der Leyen o unificare le destre (soprattutto la Le Pen)
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Giorgia Meloni sarà oggi a Bruxelles per la cena informale dei capi di ...
Un'Europa costretta a scegliere
Un'Europa costretta a scegliere
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Dazi “elettorali” sulle auto cinesi
Dazi “elettorali” sulle auto cinesi
In vista del rinnovo della Commissione europea
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.