Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

I consigli di Moody's (per allontanarsi dal baratro)

Non peggiorare la legge di bilancio e accelerare sulle riforme, balneari compresi

Riccardo Illy 20/11/2023

I consigli di Moody's (per allontanarsi dal baratro)  I consigli di Moody's (per allontanarsi dal baratro) Nel fine settimana esponenti del Governo hanno inneggiato per il rating attribuito da Moody’s all’Italia. In realtà, c’è poco di cui rallegrarsi; la valutazione resta di Baa3, ciò che è migliorato è l’outlook, passato da “negativo” a “stabile”. Significa che restiamo sull’orlo del precipizio, a un solo gradino dalla spazzatura, ma che la tendenza è stabile invece che negativa, ovvero di previsione di caduta nel precipizio. Le cose sono andate diversamente per il Portogallo, che già partiva da un rating migliore di Baa2: con un balzo di due gradini è stato promosso, grazie ai risultati delle vere riforme approvate negli ultimi anni, ad A3.
 
Il rating sull’Italia si basa sul testo della legge di bilancio approvata dal Consiglio dei Ministri; farà bene a tenerne conto il Parlamento in sede di approvazione. Bastano pochi emendamenti peggiorativi per tornare nel purgatorio dell’outlook negativo, riavvicinandoci al precipizio. Bene farebbero invece governo e maggioranza parlamentare ad approvare e implementare le necessarie riforme per allontanarsi di qualche gradino dal livello spazzatura acquisendo finalmente quella libertà di manovra di bilancio che consente di realizzare i propri programmi. Quanto sta accadendo con il tira e molla sulle concessioni balneari, nonostante i moniti della Commissione UE, non lascia purtroppo ben sperare.
Altre sull'argomento
Commissione Ue, Agenzie e il nodo del debito
Commissione Ue, Agenzie e il nodo del debito
Le polemiche di governo e maggioranza contro i "gufi"
Le mosse di Putin e l'ingiusta solitudine di Zelensky
Le mosse di Putin e l'ingiusta solitudine di Zelensky
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Non sediamoci sugli allori di Standard&Poor's
Non sediamoci sugli allori di Standard&Poor's
A volte i mercati anticipano anche le agenzie di rating
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Giovedý 26 la Bce decide sui tassi
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.