Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Verso regole meno stupide?

Come rivedere le norme dell'Unione monetaria europea

Andrea Boitani 05/07/2021

Ursula von der Leyen Ursula von der Leyen Perché un'unione monetaria deve avere delle regole fiscali? In breve: per proteggere i paesi membri dalle esternalità prodotte dalle scelte di politica fiscale degli altri paesi membri, in assenza delle barriere protettive costituite dalla variabilità del tasso di cambio e dai limiti ai movimenti di capitale. Le vecchie regole fiscali europee, sospese dal marzo 2020, guardavano solo a un tipo di esternalità: quella dovuta all'eccesso di debito e/o deficit di uno o più paesi, che mette a rischio la stabilità finanziaria e genera pressioni a favore della monetizzazione del debito da parte della Bce. Venivano sostanzialmente ignorate le esternalità macroeconomiche dei cambiamenti unilaterali della politica fiscale da parte di un paese (specie se di grandi dimensioni) in un continente in cui le relazioni commerciali sono molto intense e le catene del valore sempre più integrate.
 
La Germania, per esempio, ha programmato di ridurre, in un solo anno, il suo indebitamento netto dai 240 miliardi del 2021 (6,95% del Pil previsto) agli 80 miliardi del 2022 (2,22% del Pil previsto) e di tornare poi rapidamente al pareggio di bilancio (Schuldenbremse, inserito nella sua Costituzione), apparentemente senza tener conto degli impatti sugli altri paesi dell'Eurozona, come aveva già fatto dal 2011 in poi. E' accettabile per una unione monetaria? Non credo. Le regole vigenti prima dell'esplosione del Covid erano state pensate nella temperie culturale degli anni Ottanta e Novanta del secolo scorso, quando si dava poco credito all'efficacia della politica fiscale su livello dell'attività e occupazione e si riteneva che a tutto potesse provvedere la politica monetaria. Da tempo sappiamo che così non è. Per evitare di cadere nuovamente nella stupidità, bisogna riformare le regole fiscali, tenendo conto sia del mutato contesto economico e politico che delle nuove conoscenze teoriche ed empiriche nel frattempo maturate.
Altre sull'argomento
Che accadrà in Germania?
Che accadrà in Germania?
Se Scholz diventerà cancelliere potrebbe allentare l'austerità e ...
Stato dell'Unione con poca strategia
Stato dell'Unione con poca strategia
Il discorso della Von der Leyen con alcune significative omissioni
Altro parere
Altro parere
La politica Ue sull'energia crea povertà
Moderati (a volte) si diventa
Moderati (a volte) si diventa
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.