Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

La tassazione mensile favorisce solo il fisco

I redditi degli autonomi e delle piccole imprese non sono facilmente determinabili

Claudio Di Donato 06/10/2020

 La tassazione mensile favorisce solo il fisco La tassazione mensile favorisce solo il fisco La proposta del presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, di tassare mensilmente non solo gli autonomi ma anche i lavoratori dipendenti sollevando le imprese dal ruolo di sostituto d’imposta appare come una provocazione e comunque non può certo rappresentare la “visione alta” sul fisco. Sul piano concreto la tassazione mensile degli autonomi è stata proposta dal direttore dell’Agenzia delle Entrate e sostenuta dal Mef e dovrebbe partire il prossimo anno. Sulla carta è una semplificazione degli adempimenti tributari e va nella direzione di evitare i cumuli di crediti d’imposta. Grazie alla fatturazione elettronica l’ammontare delle imposte verrebbe calcolato sui flussi di cassa.
 
Il primo problema è che la fatturazione elettronica è una fotografia parziale relativamente a costi e ricavi delle imprese. Inoltre resta aperta una questione di non poco conto che rende difficilmente comparabili autonomi e micro imprese con i lavoratori dipendenti. I secondi hanno redditi certi e determinati, a differenza dei primi. Il meccanismo della tassazione mensile quindi deve presupporre un reddito determinato. Può l’Agenzia delle Entrate assumersi la responsabilità di determinare il reddito degli autonomi? Al massimo può formulare una stima, consigliare il contribuente. Non solo. La determinazione per gli autonomi e piccole imprese si differenzierebbe rispetto alle società di capitali per le quali rimane la discrezionalità aziendale basata sulla competenza economica e non sul meccanismo di cassa. La semplificazione così rischia di essere poco più che virtuale e non verrebbe meno l’obbligo di pagare le imposte in anticipo. Una riforma che va certo a favore dell’Agenzia delle Entrate, non delle imprese.
Altre sull'argomento
"Voodoo economics" e riforma fiscale
Approcci culturali diversi per una discussione confusa
Quale politica per le Pmi
Quale politica per le Pmi
Nel tempo del "nazionalismo precauzionale"
Altro parere
Altro parere
Le tasse che nessuno ha mai tagliato
L'Einaudi (ignorato) sul fisco
L'Einaudi (ignorato) sul fisco
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.