Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Generali conquista Cattolica per difendersi

Un investimento da 600 milioni per consolidarsi in Italia

Il Previdente 22/07/2020

Il logo delle Generali Il logo delle Generali Con l'operazione Cattolica, Generali investe 300 milioni ma non può fermarsi qui. L'aumento di capitale non riservato e Opa sino al 51% richiederà altri 300 milioni, euro più euro meno. Il Gruppo aumenta la sua esposizione al mercato italiano e ai titoli di Stato e riduce le sue munizioni finanziarie per l'espansione internazionale, da tempo attesa dopo il non breve periodo di vendita di assets e riduzioni di perimetro. I mercati finanziari non l'hanno presa male, ma non sembra un'operazione di grande profittabilità potenziale. Le analogie con l'operazione Intesa su Ubi ci sono ma parziali, troppe le differenze nella dinamica tra settore bancario e settore assicurativo.
 
Certo, la mossa riduce la probabilità (remota) che Cattolica finisca nella sfera di un concorrente diretto estero. Ovvero che Cattolica sia la pietra fondante di un polo italiano che aggreghi medie realtà, per crearne una grande in concorrenza con i big players e magari con qualche caratteristica innovativa. Il tutto non pare molto moderno e assomiglia molto alla logica di un'acquisizione di parecchi anni fa, molto discussa, quella della Toro. A livello di sistema dunque, la concorrenza e varietà di players si ridurrà e non sarà qualche aggiustamento imposto dall'Antitrust a mutare sostanzialmente questa dinamica. In epoca di forte accelerazione dell'innovazione, è un vero peccato.
Altre sull'argomento
I nuovi equilibri di Intesa-Ubi e Generali-Cattolica
I nuovi equilibri di Intesa-Ubi e Generali-Cattolica
Il prossimo anno probabili nuove operazioni di consolidamento
E Cattolica disse addio alla cooperativa
E Cattolica disse addio alla cooperativa
L'operazione con Generali e la scontentezza dei soci
Il ridisegno della finanza italiana
Il ridisegno della finanza italiana
L'Ops Intesa-Ubi e l'operazione Generali-Cattolica
Perché Del Vecchio vuole Mediobanca-Generali
Perché Del Vecchio vuole Mediobanca-Generali
Dopo l'offerta di Intesa San Paolo su Ubi una nuova operazione ...
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.