Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Come sostenere l'economia

L'unica strada Ŕ ridurre il debito per far calare drasticamente lo spread

Innocenzo Cipolletta 15/01/2020

Come sostenere l'economia Come sostenere l'economia La maggioranza di Governo attende le elezioni in Emilia Romagna e poi si riunirà per confrontarsi sulle misure di rilancio del Paese. Il PD si riunisce in conclave per definire nuove strategie e rilanciare la politica. Le associazioni di imprese invocano una politica di sostegno all’economia. I sindacati sostengono la necessità di ridurre le tasse e alzare i salari. Tutti stanno pensando a come sostenere l’economia e si avanzano ipotesi di nuove spese (infrastrutture, istruzione, parità di genere, ecc.) riduzioni di tasse (rimodulazione dell’Irpef, riduzione del cuneo fiscale, ecc.), innalzamento dei salari (salario minimo, incrementi salariali, ecc.).
 
Non v’è dubbio che l’economia italiana sia stagnante, ma la causa principale oggi è quella internazionale, perché le tensioni militari, politiche e doganali stanno inducendo le imprese a ridurre i loro impegni e i loro investimenti fino a quando l’orizzonte non si sarà chiarito. In queste condizioni, per l’Italia avviare da sola una politica di spesa in disavanzo sarebbe deleterio perché finiremmo per dare sostegno essenzialmente alla domanda di importazioni e pagheremmo il costo con un aumento dello spread. Per sostenere l’economia in queste situazioni c’è solo una manovra controintuitiva da fare: ridurre il debito pubblico attraverso un progetto di progressivo contenimento. Una simile politica da sola farebbe precipitare lo spread di oltre 100 punti e aprirebbe lo spazio per sostenere l’economia dirottando pagamenti per interessi verso spese produttive. Ma per fare questo ci vorrebbe un Governo che non tema le elezioni sempre incombenti.
Altre sull'argomento
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Prendono il via oggi a Montecitorio le votazioni sulla conversione in ...
Capire chi sono i deboli
Capire chi sono i deboli
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Fisco e debito, la responsabilita' dei ricchi
Fisco e debito, la responsabilita' dei ricchi
L'appello di Bill Gates rivolto ai suoi colleghi miliardari a pagare ...
Revisione Patto Stabilita', consultazione a rischio flop
Revisione Patto Stabilita', consultazione a rischio flop
La Commissione Ue dovrebbe almeno indicare la direzione che si vuole ...
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.