Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Ilva: siderurgici, se ci siete battete un colpo

Le altre aziende nazionali dell'acciaio dovrebbero dichiararsi disponibili a rilevare l'impianto di Taranto (se ci credono)

Paolo Mazzanti 22/11/2019

Ilva: siderurgici, se ci siete battete un colpo Ilva: siderurgici, se ci siete battete un colpo Esclusi Ilva e Riva, i primi cinque siderurgici italiani (Tenaris-Dalmine, Marcegaglia, Arvedi, Danieli e Feralpi) fatturano complessivamente oltre 15 miliardi e hanno bilanci in largo utile. Uno di loro, il bresciano Giuseppe Pasini di Feralpi (1,3 miliardi di fatturato e 53 di utile) è persino candidato alla presidenza di Confindustria quando, nel prossimo maggio, Enzo Boccia concluderà il mandato. Se, come si sente dire, l'Ilva di Taranto è così strategica per l'industria nazionale, ci si attenderebbe che almeno loro cinque, che sono clienti di Ilva perché ne acquistano e lavorano l'acciaio primario, battessero un colpo.
 
Potrebbero dire per esempio che, se ArcelorMittal lascerà Taranto (vedremo che accadrà nell'incontro di oggi con Conte), sarebbero pronti a subentrare magari con un limitato aiuto finanziario della solita Cdp, replicando nell'acciaio il Progetto Italia realizzato con Salini nelle costruzioni. In subordine, potrebbero dire che se ArcelorMittal se ne andrà, non compreranno più neppure un grammo di acciaio dagli indiani e si rivolgerebbero ad altri produttori: sarebbe una pressione molto forte per indurre i signori Mittal a più miti consigli. Se invece i nostri grandi siderurgici privati non ritengono di muovere un dito (e di mettere un euro) per salvare l'Ilva, non capiamo proprio perché dovremmo farcene carico noi contribuenti con una nazionalizzazione temporanea o permanente, ovvero i piccoli risparmiatori postali che affidano i loro soldi a Cdp.
Altre sull'argomento
Data di scadenza dopo la manovra
Data di scadenza dopo la manovra
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Il masochismo del governo
Il masochismo del governo
Alitalia, Ilva, Mes: continuiamo a farci del male per non accettare la ...
Chi prende il timone del Paese
Chi prende il timone del Paese
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Ex Ilva, Fico: Non c'Ŕ nessun motivo per lo scudo penale
Ex Ilva, Fico: Non c'Ŕ nessun motivo per lo scudo penale
E' solo un pretesto per Arcelor-Mittal
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.