Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Si diffondono i miasmi del protezionismo

La decisione del Wto di autorizzare gli Usa a imporre dazi ritorsivi su prodotti europei

Fabrizio Galimberti 03/10/2019

Si diffondono i miasmi del protezionismo Si diffondono i miasmi del protezionismo La decisione del Wto di consentire agli Stati Uniti di introdurre dazi di rappresaglia contro l'Europa come contraltare agli aiuti di Stato illegali concessi all'Airbus non è una buona notizia. Ne' vale a consolare il fatto che è in corso un'analoga vertenza Wto, questa volta promossa dalla Ue, per contestare gli aiuti di Stato illegali dati dagli Usa alla Boeing. Gli esperti dicono che anche in questo caso la Wto potrebbe dare ragione a chi punta il dito contro questi aiuti, e questo implica che alla Ue sarà riconosciuto il diritto di introdurre dazi di rappresaglia contro gli Usa.
 
Ma ci vorranno molti mesi prima che la Wto decida su questa seconda questione, mentre adesso gli Usa possono agire immediatamente, scegliendo fior da fiore, in una lunga lista già pubblica, quali prodotti saranno interessati dagli aumenti della tariffe doganali. Molti prodotti italiani potranno essere sotto mira e molte frenetiche pressioni saranno fatte agli Usa per ottenere esenzioni.
 
Microeconomicamente, ci saranno numerosi problemi per i settori colpiti. Macroeconomicamente, il problema non sta tanto nell'ammontare (modesto, 7,5 miliardi di dollari) delle importazioni americane dall'Europa che saranno colpite da dazi. Il problema sta nella deleteria cappa di incertezza che tutto questo "tit for tat" stende su un'economia – internazionale ed ancor più europea – in chiara fase di rallentamento. Il vaso di Pandora del protezionismo, sturato da tempo dal presidente americano, è aperto e i miasmi si vanno spandendo...
Altre sull'argomento
Netanyahu rinuncia all'incarico
Netanyahu rinuncia all'incarico
E' la fine di un'epoca in Israele
Brexit, the Joker e...
Brexit, the Joker e...
...alla fine vincerÓ Boris
La caduta dei nostri modelli
La caduta dei nostri modelli
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Amicus Trump, sed magis amica veritas
Amicus Trump, sed magis amica veritas
Le spine del presidente Mattarella alla Casa Bianca
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.