Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Nuovo governo, vecchia flessibilita'

Ma noi dovremmo tenere sotto controllo i conti e chiedere alla Germania di spendere di pi¨

Innocenzo Cipolletta 09/09/2019

Giuseppe Conte e Angela Merkel Giuseppe Conte e Angela Merkel Nuovo governo e vecchio appello a una maggiore flessibilità nei conti pubblici italiani. Nessuno nega che ci vorrebbe una politica fiscale maggiormente espansiva in questo momento, ma questo deve riguardare più la Germania che l’Italia. Il nostro governo dovrebbe varare una legge di stabilità che rispetti pienamente gli accordi presi con la Commissione Europea e chiedere forte che i paesi senza problemi di finanza pubblica avviino una politica fiscale espansiva. Se la Germania facesse una sforzo vero per far crescere i consumi interni, ne beneficerebbe tutta l’Europa e l’Italia in primo luogo.
 
Per l’Italia l’obiettivo deve essere far scendere lo spread sotto i 100 punti base in maniera stabile. Questo libererebbe risorse finanziarie aggiuntive nei prossimi anni per finanziare infrastrutture, scuola ed eventualmente anche una riduzione di tasse. Peraltro, sono convinto che se l’Italia si presentasse con i conti a posto, la nuova Commissione sarebbe anche disponibile a “suggerirci” una qualche elasticità maggiore, ciò che porterebbe il nostro paese a prendere i classici due piccioni con una fava: il favore dei mercati e una qualche spinta maggiore alla domanda interna. Vale la pena provarci per il nuovo ministro dell’economia Roberto Gualtieri.
Altre sull'argomento
L'Europa ci rimanda a primavera
L'Europa ci rimanda a primavera
Manovra a rischio di "deviazione significativa" dal Patto di stabilitÓ ...
Mes, polemiche politiche e rischi da evitare
Mes, polemiche politiche e rischi da evitare
Collegare il negoziato al completamento dell'Unione bancaria per non ...
Alto tradimento, la (falsa) accusa di Salvini a Conte
Alto tradimento, la (falsa) accusa di Salvini a Conte
Per aver firmato l'accordo europeo sulla riforma del Fondo Salva Stati
Agenda della settimana
Agenda della settimana
Focus sui numeri di industria e auto
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.