Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Il circolo vizioso della ricchezza

I patrimoni delle famiglie pari a otto volte il reddito

Innocenzo Cipolletta 09/05/2019

Il circolo vizioso della ricchezza Il circolo vizioso della ricchezza Le famiglie italiane posseggono una ricchezza patrimoniale pari a oltre 8 volte il reddito. Si tratta del livello più elevato nei confronti con altri grandi paesi sviluppati (Francia, Germania, Uk, Usa, ecc.). Questa alta propensione al risparmio e soprattutto questa capacità di accumulare risparmio è avvenuta malgrado una bassa crescita e in presenza di un forte e crescente debito pubblico. Ma forse le due cose sono legate. Il risparmio italiano finanzia ben poco la crescita. Esso è per la metà bloccato nel patrimonio immobiliare che genera poco reddito e che investe poco su se stesso per rinnovo e ammodernamento, come possiamo constatare girando per le nostre città. L’altra metà è investita in attività finanziarie di cui gran parte sono titoli di debito pubblico e titoli quotati, di cui una parte non trascurabile relativo ad aziende estere. Così l’Italia cresce poco anche per carenza di una Finanza attiva sulle piccole e medie imprese italiane non quotate, mentre accumula debito pubblico che paga interessi elevati, che a loro volta vanno a rigonfiare la ricchezza privata. Un circolo vizioso che andrebbe spezzato cominciando a ridurre il debito pubblico. 
Altre sull'argomento
 Brexit, costi (e opportunitÓ) per la finanza
Brexit, costi (e opportunitÓ) per la finanza
Danni per gli operatori inglesi, molto meno per gli operatori europei
Il ruolo della Borsa
Il ruolo della Borsa
Dovrebbe servire a far crescere le imprese, invece dal 2010 al 2018 ha ...
Quale finanza per la crescita
Quale finanza per la crescita
Attenzione all'inflazione normativa: le imprese debbono abituarsi agli ...
Portare i tassi sul debito sotto i tassi di crescita
Portare i tassi sul debito sotto i tassi di crescita
Come avviene negli altri Paesi sviluppati
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.