Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Meno male che il Fiscal Compact c'Ŕ

Forse il suo scopo non Ŕ promuovere il meglio, ma evitare il peggio

Fabrizio Galimberti 08/05/2018

Meno male che il Fiscal Compact c'Ŕ Meno male che il Fiscal Compact c'Ŕ Tra instabilità politica e progetti di maggiori spese (reddito di cittadinanza) e minori entrate (flat tax), anche i nemici delle regole del Fiscal Compact (FC), tra i quali c’è il sottoscritto, dovrebbero abbassare le armi e comporre, sull’aria dello stomachevole inno di Forza Italia (‘Meno male che Silvio c’è’), un analogo refrain: ‘Meno male che il FC c’è. La camicia di forza del Fiscal Compact ha molte colpe: ha fatto durare più a lungo la recessione e ha reso più difficile la ripresa. Ma oggi si erge a baluardo degli avventurismi di Lega e M5S. E noi critici del FC dovremmo confessare di non aver mai capito lo scopo vero di quella camicia: che non era quello di promuovere il meglio, ma di evitare il peggio.
 
Altre sull'argomento
Il mistero delle coperture
Il mistero delle coperture
PerchÚ le promesse del governo gialloverde non sono sostenibili
Il Governo degli estremi che si toccano
Il Governo degli estremi che si toccano
Il rischio di vanificare i sacrifici degli ultimi anni
Rischio stagflazione (e Venezuela)
Rischio stagflazione (e Venezuela)
Le promesse impossibili ci porteranno all'isolamento
Altro parere
Altro parere
Ecco la Terza Repubblica, tra le risate del mondo
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.
Franco Bruni 08/05/2018 12:11
Caro Fabrizio, ho voglia di rivederti e di capire perchŔ non hai capito prima! Ma ... meglio tardi che mai. A presto, spero
Franco