Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Il crollo delle borse e la crescita

Il surriscaldamento dell'economia americana

Stefano Micossi 06/02/2018

Il crollo delle borse e la crescita Il crollo delle borse e la crescita La correzione degli eccessi di valutazione di azioni e obbligazioni sembra arrivata, con ridimensionamento dei valori sul mercato americano e sui mercati asiatici dell’ordine del 5%. Come già nel 2007, la correzione è stata innestata da una combinazione tra gli annunci di restrizione delle banche centrali e i primi sintomi del risveglio dei salari sul mercato americano. Come sempre, prima della correzione gli indici correvano freneticamente al rialzo. L’economia globale intanto si espande al ritmo più elevato dalla metà degli anni 2000, con una crescita che qualcuno stima vicino al 4,5%, confermando sui mercati finanziari i timori di surriscaldamento. I tassi d’interesse sulle obbligazioni decennali americane sono balzati ieri vicino al 2,9%, per poi ripiegare intorno a 2,65%; si consolida l’attesa di una restrizione più forte da parte della Federal Reserve americana, con i rialzi attesi dei tassi ufficiali saliti a quattro. Tutto indica che la lunga espansione dell’economia americana stia raggiungendo il suo tetto, speriamo che la frenata non sia troppo brusca.
 
In Europa il mercato del lavoro presenta ancora margini di miglioramento non inflazionistico, con la disoccupazione all’8,7%; e l’inflazione sale lentamente, ancora lontana dall’obbiettivo di una crescita “vicina ma inferiore” al 2%. Tuttavia, i paesi ‘core’ sono da tempo in piena occupazione, le pressioni salariali incominciano a manifestarsi vigorose in Germania. Draghi ha confermato ieri che i tassi d’interesse resteranno bassi a lungo, ma la pressione ad accelerare l’uscita dal quantitative easing si fa più forte. Il 2018 sarà probabilmente ancora un anno di buona espansione, ma la probabilità di un ripiegamento nel 2019 è consistente.
Altre sull'argomento
Il Mondo alle 20
Il Mondo alle 20
Juncker, in Italia si rischia governo non operativo
Il Mondo alle 20
Il Mondo alle 20
Napolitano, Gentiloni punto riferimento governabilitÓ Italia
Il Mondo alle 20
Il Mondo alle 20
Afrin, fuoco turco su milizie filogovernative di Damasco
Il Mondo alle 20
Il Mondo alle 20
Gentiloni: "Dovremo affrontare nuova stagione di riforme"
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.