Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Assicurazioni su Amazon e l'inutile porta contrassegno

Il 38% degli italiani disposto ad acquistare polizze sul web

Riccardo Sabbatini 27/11/2017

Assicurazioni su Amazon e l'inutile porta contrassegno Assicurazioni su Amazon e l'inutile porta contrassegno Secondo una recente ricerca di Accenture (“Global Insurance distribution & Marketing Consumer Study 2017”) il 38% degli italiani si dice disposto a comprare prodotti assicurativi su internet da brand come Apple, Amazon, Google. Erano il 22% appena tre anni fa. Tuttavia, se digitiamo su Amazon la parola “assicurazioni” l’unico prodotto che ci viene offerto, in aggiunta ai libri, è il porta contrassegno assicurativo da apporre sull’auto. Quell’oggetto è divenuto inutile da quando il contratto assicurativo della Responsabilità civile è stato dematerializzato. Chi di tecnologia colpisce…
Altre sull'argomento
Altro parere
Altro parere
Relazioni industriali ed empatia
Web tax occasione per l'Europa
Web tax occasione per l'Europa
Ma vanno superati alcuni ostacoli
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.