Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Assicurazioni su Amazon e l'inutile porta contrassegno

Il 38% degli italiani disposto ad acquistare polizze sul web

Riccardo Sabbatini 27/11/2017

Assicurazioni su Amazon e l'inutile porta contrassegno Assicurazioni su Amazon e l'inutile porta contrassegno Secondo una recente ricerca di Accenture (“Global Insurance distribution & Marketing Consumer Study 2017”) il 38% degli italiani si dice disposto a comprare prodotti assicurativi su internet da brand come Apple, Amazon, Google. Erano il 22% appena tre anni fa. Tuttavia, se digitiamo su Amazon la parola “assicurazioni” l’unico prodotto che ci viene offerto, in aggiunta ai libri, è il porta contrassegno assicurativo da apporre sull’auto. Quell’oggetto è divenuto inutile da quando il contratto assicurativo della Responsabilità civile è stato dematerializzato. Chi di tecnologia colpisce…
Altre sull'argomento
Se si vuole la globalizzazione si pu˛ governare
Se si vuole la globalizzazione si pu˛ governare
Dagli scioperi a Ryanair alle tasse per i colossi di internet
Altro parere
Altro parere
Relazioni industriali ed empatia
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.