Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Le nuove stagioni della vita

La tecnologia sta dilatando le etÓ tradizionali

Innocenzo Cipolletta 27/07/2017

Federica Pellegrini Federica Pellegrini Ci dovremo abituare sempre di più a campioni sportivi in età avanzata. La vittoria di Federica Pellegrini, 27 anni, ai mondiali di nuoto di Budapest (200 stile libero) segue gli exploit di Roger Federer nel tennis, quelli di Valentino Rossi nella moto, quelli di Francesco Totti nel calcio e quelli di tanti altri meno famosi che restano sulla breccia malgrado l'età. In effetti nuove tecnologie, nuovi stili di vita, nuove forme di professionismo nello sport, nuove condizioni sociali ed economiche stanno dilatando le età tradizionali con forti sovrapposizioni a cui dovremo abituarci.
 
Piccoli geni adolescenti possono lanciare attività imprenditoriali e società che si quotano sui mercati a valori incredibili, mentre si allunga l'età adolescenziale di molti ragazzi che restano in famiglia fino ai 30/35 anni di età e oltre. Giovani lavoratori si ritirano dal lavoro presto, magari perché hanno accumulato sufficienti ricchezze con speculazioni finanziarie, mentre si allontana l'età di pensionamento per molti lavoratori a causa dell'aumentata aspettativa di vita.
 
Le tecnologie informatiche consentono a persone di qualsiasi età di essere attivi senza più bisogno di servizi di segreteria, trasporto e spazi, in altre parole senza più i tradizionali "uffici", un tempo appannaggio solo dei lavoratori attivi. I nonni lavorano con i nipoti e persino i re e le regine regnano per così tanto tempo da far saltare il turno ai diretti discendenti. Questi fenomeni generano alcuni problemi, ma aprono nuovi spazi e nuove opportunità e consentono di rompere quelle barriere che un tempo segnavano inesorabilmente la separarazione tra l'adolescenza, l'età adulta e la vecchiaia. In fondo è meglio così.
Altre sull'argomento
Macron e gli interessi della Francia
Macron e gli interessi della Francia
Sintesi degli editoriali dei principali quotidiani
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.