Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Superficie

Olivier Norek, Rizzoli 2022

Ex libris - Elisabetta Bolondi 30/09/2022

Superficie Superficie Olivier Norek, nuovo giallista francese, è veramente una sorpresa come il suo avvincente ed adrenalinico romanzo “Superficie”, dove si muovono poliziotti a Parigi, e poi poliziotti in una lontana campagna a sud della capitale francese.  Il libro ci presenta la capitana Noémie Chastain, a capo di un nucleo antidroga che lavora al Bastione, centro nevralgico della polizia parigina. Durante un’azione che sembrava ottimamente preparata, per l’arresto di un importante spacciatore, la capitana a capo della squadra, viene investita dalla fucilata del criminale che le devasta una parte del volto. Pur salvandosi, Noémie si sottopone a una delicatissima ricostruzione che tuttavia la lascia irriconoscibile. Lei stessa emersa dalle bende stenterà a ritrovare se stessa; la sua faccia è un enorme cicatrice che la deturpa. Solo uno psichiatra, esperto nell’assistenza ai soldati mutilati in azioni di guerra, Melchior, la segue con affetto e competenza verso una vita che vorrebbe essere “normale”. Ma suoi superiori, convinti che non possa farcela, mentre anche il suo vice, che è il suo compagno di vita, la lascia, incapace di guardarne il volto distrutto, decidono il suo trasferimento. Si occuperà di chiudere un commissariato nel lontano Aveyron. E’ un gruppo di piccoli comuni dove non accade mai nulla; lei potrà riposarsi occupandosi di questioni amministrative.  Con la morte nel cuore, No, così ha deciso di chiamare la nuova se stessa, arriva ad Avelone, dove viene accolta da una piccola squadra di colleghi incuriositi del suo aspetto e della fama di grande investigatrice che la sua carriera racconta. Il sindaco Pierre Valant, ricco e potente, le mette a disposizione una casa vicino al lago che cinge il paese; si tratta del padre del giovane Romain, il vice di Noémie. Una squadra di pochi uomini, anche se sembra che non ci sia bisogno della polizia.  Invece l’arrivo della poliziotta parigina casualmente risveglia una storia sepolta da anni. Venticinque anni prima erano stati rapiti tre bambini di dieci anni, Alex, Cyril, Elsa, di cui non si era trovata traccia, neppure del presunto rapitore, un bracciante del posto. Ora all’arrivo di Noémie, dal lago emerge un barile sigillato, dentro il quale vi sono i resti di un bambino….E da qui parte un’indagine che scava nel passato, scoperchiando  segreti tenuti troppo a lungo  nascosti, mentre tre famiglie e tutta la comunità ne erano stati devastati. Cosa c’è in fondo a quello specchio d’acqua? In realtà non è un vero lago, ma un bacino artificiale creato per costruire una grande centrale elettrica, per la cui edificazione il vecchio villaggio di Avalone era stato abbandonato e sepolto dall’acqua. Storia suggestiva, emozionante, che svelerà attraverso continui colpi di scena e cambi di prospettiva una vicenda oscura, violenta, terrificante. Veramente intrigante il personaggio di Noémie Chastain, che si ispira ad una storia vera, quella della poliziotta Babeth, come ci spiega l’autore nei lunghi e doverosi ringraziamenti che concludono il noir, riuscito e molto efficace. Ci sono anche molti personaggi maschili nella storia, che però non sembrano fare una bella figura. Solo il fascinoso Hugo, della brigata della polizia fluviale, ci offre pagine emozionanti ed è degno coprotagonista del romanzo, tutto incentrato sul coraggio, la forza, la determinazione della donna poliziotto No, tornata alla fine ad essere Noémie. Capace di riprendere in mano la sua vita, la sua pistola, la sua identità. E di scegliere un’altra vita, con un'altra compagnia.
 
Altre sull'argomento
La nipote
La nipote
Bernhard Schlink, Neri Pozza - 2022
I sopravvissuti
I sopravvissuti
Alex Schulman, Mondadori 2022
Angélique
Angélique
Guillaume Musso, La Nave di Teseo - 2022
La setta
La setta
Camilla Lackberg e Henrik Fexeus, Marsilio - 2022
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.