Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Floridiana

Emanuele Pettener, Arkadia editore - 2021

Ex libris - Elisabetta Bolondi 03/12/2021

Floridiana Floridiana Si apre a Roma, alla Nuvola, la consueta fiera annuale della piccola e media editoria, ‘Piu Libri più liberi’. Un’ occasione per parlare di una piccola casa editrice, Arkadia, che pubblica “Floridiana” di Emanuele Pettener: i suoi libri sono una sorpresa divertente e originale. Vive e insegna italiano a Boca Raton, in Florida, è diventato quasi un americano, ma resta sempre uno scrittore legato alla sua madrelingua e questo rende il linguaggio che usa nei suoi romanzi accattivante mentre i contenuti risultano divertenti e ironici. Il protagonista di Floridiana è un personaggio molto ben costruito: un dentista italo americano poco più che settantenne, Thomas Giannini, figlio di un immigrato siciliano, che ha costruito una grande fortuna economica, come il sogno americano prescrive, e ha una bellissima famiglia: la moglie April, un’affascinante professoressa di cinema, con grande fortuna accademica, ancora bella malgrado i suoi sessantanove anni e quattro figli. Il dentista Tom però non è mai stato davvero felice; un tarlo lo ha roso fin da giovane, il desiderio spasmodico di essere uno scrittore, possibilmente di successo, capace di aspirare a notorietà e prestigiosi premi letterari.
 
Nella prima parte del libro il rapporto magico con April, che dura da decenni, e che ha superato inevitabili difficoltà, entra in crisi profonda, tanto che Tom, che non vede riconosciuto dalla moglie il suo talento letterario e la sua vera passione, anzi la vede troppo spesso distratta e assente, decide di lasciare la casa, il patio accogliente, le comodità. Si fermerà a dormire in un motel, deciso ad una definitiva separazione. Nelle notti di solitudine ripercorre tutta la sua vita che svela al lettore nei suoi risvolti più segreti: una sessualità prorompente, una passione erotica per April descritta ripetutamente, ma anche le sue delusioni, la lontananza dai figli, il rimpianto per non aver saputo conquistarsi un posto nel panorama letterario nazionale. Le sue short stories hanno visto la pubblicazione solo perché le conoscenze e il potere accademico di April lo hanno permesso. In più una latente gelosia lo ha da poco reso intrattabile: un compagno della classe di scrittura creativa che aveva frequentato anni prima, Juan, giovane elegante e bravo, è arrivato in città ed è diventato il ginecologo di fiducia di April.
 
La storia si complica perché la testa di Tom, trattato con condiscendenza dai figli, sospettoso della vita segreta della moglie, alle soglie di un’età da cui non si torna indietro, comincia a fargli brutti scherzi. L' insolita decisione di partire per Venezia per sei settimane al seguito della classe di italiano che ha preso a frequentare, è il giusto, divertente, quasi comico epilogo di questa storia scoppiettante di colpi di scena nell’universo un po’ egocentrico del protagonista. Le manie degli scrittori, le rivalità, le insicurezze, sono raccontate con intelligenza e senso critico da Pettener, che si muove tra società americana e ambiente veneziano con leggerezza e sapienza, anche grazie ad una lingua che sa alternare lessico quotidiano, turpiloquio, volgarità, con il tono saggio della intellettuale americana, April, o dei figli sparsi per gli Usa, o di molti altri efficaci personaggi di contorno : la giovane poetessa argentina, la coppia di vecchi americani innamorati dell’Italia, il ginecologo gigolo cubano dai calzini di seta. Spiagge assolate nella Florida indolente, paradisi per anziani ricchissimi che poi risultano noiosi mentre Venezia, i suoi campi e campielli, calli e rii, offrono ai nostri turisti americani spunti e curiosità, punti di vista diversi da cui guardare la vita, come solo l ’Italia sembra saper fare.
 
Altre sull'argomento
Icaro, Il volo su Roma
Icaro, Il volo su Roma
Giovanni Grasso, Rizzoli - 2021
La promessa
La promessa
Damon Calgut, E/O - 2021
Il codice dell'illusionista
Il codice dell'illusionista
Camilla Lackberg e Henrik Fexeus, Marsilio - 2021
Marx e i miei mariti
Marx e i miei mariti
Lourdes De Armas, Pessime idee, Roma 2021
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.