Versione stampabile Riduci dimensione testo Aumenta dimensione testo

Tutti lo sanno

Cercare nel passato

Rosapurpurea - Ottavio Cirio Zanetti 16/11/2018

Una scena del film Una scena del film Quando ci fu un consistente blackout elettrico a New York, parecchi anni fa, nove mesi dopo le nascite aumentarono in modo esponenziale. Si sa, senza luce, senza tv.. che fare? In un paesello non lontano da Madrid basta un blackout da niente, durante una caciarona festa di nozze, e sparisce Irene, un'adolescente argentina che accompagna la mamma Penelope Cruz al villaggio natio per le nozze di sua nipote. Dopo una mezz'ora di folklore locale visto dal regista con la passione del turista neofita, tutto cambia. E si entra finalmente in un film dell'iraniano Asghar Farhadi anche se in trasferta iberica tra gli opulenti vigneti che avranno la loro importanza di coprotagonisti. E la trama ha la sua funzione di cartina di tornasole per far affiorare non solo il passato ma i comportamenti famigliari ed extra famigliari. "Tutti lo sanno" in paese lo aveva già detto il ragazzo che per fare la corte a Irene la porta in moto tra le vigne e poi in ascensione hitchcockiana dentro la torre campanaria dove le mostra due iniziali incise tanto tempo fa, L e P, L come Laura, sua madre, e P come Paco, l'innamorato di Laura da giovane. Da festa a thriller con rapimento accertato e richiesta di riscatto.
 
Leggi la recensione completa sul sito InPiù
Altre sull'argomento
Tre volti
Tre volti
Un viaggio nell'Iran pi¨ arcaico
Tre volti
Tre volti
Un viaggio nell'Iran pi¨ arcaico
Roma
Roma
Amarcord ôRomaö
Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi
Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi
Per fortuna c'Ŕ il serioľkiller
Pubblica un commento
Per inserire un nuovo commento: Scrivi il commento e premi sul pulsante "INVIA".
Dopo l'approvazione, il messaggio sarà reso visibile all'interno del sito.